REGOLAMENTO

REGOLAMENTO

 

 

L’Associazione “COMMISSIONE REGIONALE ANTICORRUZIONE DEL MOLISE” (Co.Re.A.), in base alle regole del proprio Statuto, emana il presente “Regolamento Interno” che vincola tutti i soci.


Art. 1 Validità del Regolamento Interno - Il presente regolamento è valido per tutti i soci presenti e futuri dell’Associazione.

 

Art. 2 Modifica del Regolamento Interno - Il presente regolamento decorre dal 16/09/2013 e sarà valido sino a quando il Consiglio Direttivo non lo modificherà.

 

Art. 3 Modalità di iscrizione del socio - L'aspirante socio è tenuto ad accettare il contenuto dello statuto, del regolamento interno e ad accettare il pagamento della quota di iscrizione annuale. Questi documenti verranno forniti all'aspirante socio, in forma elettronica, insieme al modulo di iscrizione. L'aspirante socio deve compilare il modulo di iscrizione, preparato dal Consiglio Direttivo, nel quale riporterà i suoi dati personali, compreso l'indirizzo di posta elettronica, che verrà utilizzato per le comunicazioni ufficiali. Il socio può richiedere la variazione dei dati al Consiglio Direttivo o al Tesoriere (se nominato) che provvede ad aggiornare il Registro degli Associati. Il modulo di iscrizione deve essere spedito per posta elettronica. In caso di mancata accettazione, il Consiglio Direttivo provvederà a comunicare al socio le motivazioni che lo hanno escluso. L'aspirante socio potrà richiedere nuovamente l'iscrizione soltanto quando non sussistano le cause che ne hanno determinato la mancata accettazione.

 

Art. 4 Iscrizione di soci istituzionali - All’atto dell’adesione le persone fisiche possono decidere di iscriversi come soli soci istituzionali. Questi soci non hanno altri obblighi nei confronti dell’Associazione al di fuori del pagamento della quota di iscrizione decisa dal Consiglio direttivo. Le persone giuridiche possono iscriversi all'Associazione solo come soci Istituzionali; queste dovranno nominare un rappresentante che parteciperà alle assemblee e avrà diritto di voto in nome dell'ente che rappresenta.

 

Art. 5 Iscrizione come soci onorari - Il socio onorario non ha l'obbligo di pagare la quota associativa annuale.


Art. 6 Doveri dei soci ordinari
- I soli soci ordinari, che all’atto dell’adesione hanno accettato lo Statuto e il Regolamento sono tenuti a partecipare attivamente e promuovere la vita e la crescita dell’Associazione. Per raggiungere tale scopo i soci non si limiteranno a presenziare alle attività e agli eventi promossi dall’Associazione ma si faranno promotori attivi delle stesse attività verso l’esterno, parteciperanno ai forum organizzati dall’associazione, contribuiranno alla crescita dell’associazione. Nel caso in cui uno o più soci dovessero con il loro comportamento recare danno o ostacolare il regolare svolgimento delle attività o la crescita dell’Associazione potranno essere dichiarati decaduti dalla qualità di socio in presenza di un voto del Consiglio Direttivo. Nessuno dei soci può rilasciare interviste o pubblicare a nome dell'associazione se non previamente autorizzato dal Consiglio Direttivo.

 

Art. 7 Proprietà intellettuale dei contributi - I contributi di idee, articoli pubblicazioni, disegni, fotografie, video, testi, ecc.) forniti dai soci, quando non diversamente concordato con il Consiglio Direttivo, sono da ritenersi proprietà dell’Associazione che ne dispone a suo piacimento.


Art. 8 Partecipazione alle attività dell’Associazione - I soci hanno facoltà di iscriversi alle attività proposte e organizzate dalla Associazione previo pagamento del contributo spese stabilito dal Consiglio Direttivo.

 

Art. 9 Incarichi ai soci - Il Consiglio Direttivo ha facoltà di affidare incarichi a soci che abbiano manifestato la disponibilità ad un impegno maggiore nella vita dell’Associazione. Tali incarichi hanno carattere temporale limitato e gratuito.

 

Art.10 Disposizioni conclusive - Per tutto ciò che non è specificato nel presente documento si fa riferimento allo Statuto dell’Associazione e alle leggi vigenti in materia.